Attrezzatura

Cosa portarsi in un viaggio in bici lungo mesi nel continente africano?
Cosa è utile e cosa no?
Belle domande a cui vogliamo rispondervi aprendo le borse delle nostre bici e mostrarvene il contenuto in questa galleria fotografica.

Cucina:
considerando che il motore dei nostri mezzi di trasporto sono i muscoli all’interno di questa borsa si trova la benzina!
In questa sacca si racchiude la differenza tra un successo ed una malattia, se poi considerate che sono un cuoco tutto ciò ha il suo bel peso!
image

Infermeria:
Dalle cure omeopatiche dei fermentati di Paolo, dell’argento collodale, alla cristallo terapia per finire agli antibiotici image

Officina:
Copertone, camere d’aria, utensili, olio lubrificante, raggi e, guadagnato in itinere il biglietto da visita del nostro amico meccanico belga che si è offerto di inviarci i ricambi se necessario.
image

Alloggio:
Tenda due posti con doppia veranda, sacchi a pelo confort 5 gradi, materassini gonfiabili
image

Sala informatica:
Computer, ipad, caricabatterie vari, cavo connessione dati, memorie, luci ricaricabili.
image

A portata di mano, borse manubrio:
documenti, soldi, fogli, colori, penne, macchine fotografiche, gopro, sistema di carica batterie da adinamo mozzo
image

Guardaroba:
intimo tecnico, strati termici, pantaloni da cilismo, felpa, pigiama, costume da bagno, scarpe, sandali.
image

image

Cura del corpo:
Sospetto che ci sia altro nella vita oltre ad essere bello bello in modo assurdo…
image

Noi
image